Product Filter

Qualche giorno fa, un cugino ha preso un pezzo degli orologi replica esatta per venire alla nostra manutenzione, e? se fosse “prezioso”?

Questo orologio è stato originariamente acquistato da suo padre quando? visitare il Giappone. Cugini ?? trovato lo stesso paragrafo sulla mostra della collezione personale tenuta da JC. Biver, un fratello dell’asta di Phillips. Piuttosto che apparire allo stesso tempo di orologi esatti, Rolex Rainbow Di e altri noti apparecchi pesanti, questo Omega sembra un po ‘”incompatibile”. Sebbene gli amici dell’orologio non conoscano l’orologio, principalmente, c’è una vaga sensazione dietro la storia.

REVISIONE DI OROLOGI REPLICA ESATTI

Lo scappamento è una delle parti più centrali degli orologi meccanici. Lo stile tipico di scappamento è lo “scappamento a leva”, che ha una struttura semplice. Ed è facile da produrre e mantenere, ma ha un attrito elevato e brevi intervalli di manutenzione.

Per risolvere questo problema, il maestro orologiaio contemporaneo George Daniels ha utilizzato il “Double Impulse. Chronometer Escapement” per trarre ispirazione da antichi orologi da tasca. Ha due ruote di scappamento + una forcella di scappamento, ma il design iniziale è molto voluminoso.

Per essere in grado di caricare l’orologio, George Daniels lo ha migliorato e ha sovrapposto le due ruote di fuga originali insieme. Condivide lo stesso asse, quindi viene chiamato “scappamento coassiale”. Questa invenzione è stata proposta nel 1974 e brevettata nel 1980.

Successivamente, la Cina ha acquistato il brevetto di proprietà di George Daniels e nel 1999 ha lanciato Cal.2500a, uno scappamento coassiale basato su ETA2892, che ha ottenuto la certificazione del tempo di viaggio dell’osservatorio. E il primo lotto di modelli equipaggiati con questo orologio sono gli orologi replica daydate esatta 1 a 1 portati da questo cugino.

Sebbene questo modello appartenga all’esatta replica richard mille di orologi da 1 a 1 serie volanti su disco, l’aspetto ha un temperamento molto evidente delle antiche serie di costellazioni, alette elaborate, quadranti di pettegolezzo, bilance da mosca.

A quel tempo, le casse in oro, le casse bianche e le casse in oro rosa erano limitate a 999 pezzi. E platino? a 100 pezzi. La parte posteriore della custodia è incisa con un numero univoco. La versione d’oro contava 000 per lo stesso George Daniels. E ha venduto un prezzo elevato di 500.000 yuan in 12 anni. Come accennato in precedenza, JC. Biver, un fratello della moderna cornice, ha una collezione di oro bianco 18 carati.

Visualizzazione di 1-20 di 73 risultati